29 dicembre 2008

due candeline oggi.

dieci foto e/o autori che in qualche modo vanno a comporre una mia non classifica sull'anno appena trascorso. in quanto non classifica non ci sono vincitori ma solo selezionati. selezionati forse troppo velocemente dimenticando il resto del mondo. alcune foto vogliono solo essere un richiamo ad un lavoro ben più ampio che fortunatamente non entra in una foto.
credo che nessuna di questa foto sia stata scattata nel 2008. ma in fondo non sono mai stata una persona attuale.

paolo pellegrin. un punto di riferimento sempre molto.

giovanni del brenna.

luigi mastromarino. uno in ascesa. (ma questa foto gli ho detto di farla io...)

davide liguori che non fa il fotografo di professione. ma sto ritratto è impressionante. e rimane tale.

pieter ten hoopen. sicuramente la migliore scoperta (mia) dell'ultimo periodo.

matt eich. giovane americano di 22 anni che fotografa esattamente come vorrei fare io nel 2010, soltanto che io un pò meno bravo mi accontento.

justin jin. uno che vive tra la russia e tutto quello che c'è a destra. ha raccontato (anche) i cinesi che fanno i jeans.

alessandro rizzi.

lorenzo cicconi massi. con questa foto vince il world press photo di un paio di anni fa. cinesi che palleggiano. fotografa solo in bianco e nero, ma nel senso che non usa nemmeno i grigi. e non sto scherzando.

brent stirton. world press photo pure lui. semplice semplice.

7 commenti :

miriam ha detto...

credevo che quest'ultima fosse uno scherzo! ahah! mi piace questa cosa della top ten senza top. manca la tua foto dell'anno però.

eleonora ha detto...

infatti si, pure io voglio vedere quella che ritieni la tua migliore foto del 2008!!

boccaccino ha detto...

l'ultima non è affatto uno scherzo... purtroppo andrebbe vista grande grande! sembra un'immagine banale però mi fa effetto...

per quanto riguarda il sottoscritto credo che potete trovare facilmente la foto dell'anno nelle classifiche dei maggiori critici.
lo so che sono bravo, è inutile che perseveri nelle autocelebrazioni, poi rischio di diventare come i fratelli gallagher...

Luigi ha detto...

robbé, ma in questo 2009 ce lo facciamo un altro viaggio insieme?

boccaccino ha detto...

certo. a perpignan a settembre. da protagonisti! ;)

boccaccino ha detto...

piccola precisazione: il ritratto bellissimo è stato da me leggermente modificato nei contrasti e la resa tonale. il risultato qui pubblicato è perciò diverso dall'originale che ha forse un altro spirito (più sbiadito, afoso, estivo). l'autore della foto, davide, mi ha giustamente voluto precisare a voce.

resta il fatto che quell'immagine ha per me grande valore come ritratto. e per ritratto *stavolta* intendo annamaria dentro quattro lati. forse senza contesto. per l'espressione, gli occhi e la manifesta bellezza. finalmente. e non credo che luci, colori, contrasti, stanchezze e afe possano incidere. non più almeno.

(non è un caso che a fermare quello sguardo sia stato proprio lui)

pizzo ha detto...

non c'entra gnente col post, ma volevo farti i complimenti per le foto di ny sul tuo sito.
mi piacciono davvero tanto!
bava, bava!