16 agosto 2007

odo greggi belar


passignano sul trasimeno. non mi ricordo quando. come un puma mi avvicino silenzioso al gruppo di ovini e caprini. l'erba non è molto alta e subito gli animali si accorgono della mia presenza. una pecora scappa subito, e tutte le altre dietro come quattordicenni. riesco con molta cautela a non turbare le capre. il caprone è lontano e bruca pacifico. accucciato inizio a fare qualche scatto. mi avvicino basso. il gregge si sposta piano ed uniforme, non hanno paura ma preferiscono tenere le distanze. capisco che devo muovermi intorno al gruppo e non cercare di spezzarlo al centro, perchè potrei creare il panico sulla collina. in effetti in questo modo capre e capretti si sentono più al sicuro e mi permettono foto più da vicino. dieci metri. il cielo è cupo e tira vento. il predatore che c'è in me sfrutta la loro tranquillità per trovare il momento decisivo, la luce giusta, lo scatto definitivo. punto un esemplare che mangia placido e che, come tutti gli altri, non mi perde di vista. mi avvicino piano e lui solleva la testa. sette metri. non avvicino la macchinetta al volto per non preoccupare ulteriormente la capra. ormai sono vicinissimo. mi abbasso e scatto. la cornuta è sospettosa ma disponibile. si sporge col muso. mi annusa e si avvicina. un metro. io indietreggio e lei avanza. a questo punto comincio a dubitare della sua paura nei miei confronti... continua ad annusarmi avvicinandosi e ingoiando dell'erba.
[[ mi ricordo improvvisamente che le capre possono mangiarsi pure i televisori e i mobili del salotto. devo averlo visto in qualche programma televisivo scientifico tipo merry melodies o looney tunes. sono più onnivore di me. ]]
ed ecco che in un attimo il cacciatore diventa preda, la capra pensa cibo e avanza, io ho paura e fuggo via.

la foto sopra è l'ultima scattata durante il mio indietreggiare accucciato al suolo.

subito dopo sono andato a spaventare le pecore poco più in là dimostrando la mia superiorità a qualche specie animale.


6 commenti :

Circolo Massari ha detto...

Mi sembra proprio di aver visto l'intera scena....ahahhahahahah
Grande!
CONCETTINA

eLe ha detto...

Temerario roberto...(scrivi proprio bene,peccato la foto...ehhehehehhehe)Comunque davvero, mi piace tantissimo il tuo stile!

miriam ha detto...

robbè secondo me dovresti mettere tutta la sequenza di foto di "capresche voglie di roberto". purtroppo non tutti hanno avuto la fortuna di vederle.dai dai! lo so che te l'ho già detto in privato, ho pensato che magari attraverso la rete acquisivo più autorevolezza...no, eh?

Annamaria ha detto...

Siiiiiiiiiiii io voglio vedere tutte le caprette che c'hai!!

boccaccino ha detto...

credo che miriam si riferisse solo alla sequenza finale dove si vede sempre la stessa capra. l'idea è buona ma non mi piace mettere tutte quelle foto in fila. non qui almeno. non è escluso che le utilizzerò tutte da qualche parte. comunque grazie a tutte...

miriam ha detto...

grazie a tutte le capre o a tutte noi che abbiamo commentato??