12 luglio 2007

jazzmatic

teatro morlacchi. soundcheck. giovanni allevi. posto questa foto per mostrare un tentativo. immediatamente dopo lo scatto il pianista si è alzato, ha smesso di suonare e noi fotografi siamo dovuti scendere dal palco.
giovanni allevi è un bambino. e un matto. e un genio. appena è arrivato ha salutato tutti sorridendo, ha visto il pianoforte, ha iniziato a suonare e non si è più mosso da lì finchè qualcuno non gli si è avvicinato dicendo: "tra dieci minuti inizia lo spettacolo...". parla a voce bassa e roca. si veste come un tredicenne. preme i tasti con gli occhi chiusi. vive di pianoforte e di nient'altro. almeno così mi è sembrato.

3 commenti :

Elena ha detto...

Signor "by Boccaccino", ho visto le sue foto sul sito Grazia Neri. Mica male per un ex-stagista! A parte tutto, mi piacciono sul serio.
Come stai?

Ele

boccaccino ha detto...

ma tu non dovevi essere in ferie? allora non c'ho sapito niente... a perugia tutto bene! speriamo di venderle quelle foto... che se non c'è riscontro mi demoralizzo. a presto!

Elena ha detto...

Parto lunedì e sarò di nuovo in ufficio il 30. Se passi da Milano ad agosto possiamo avere l'onore di invitarti a un pranzo in corso Como?

Saluti anche a Miriam!